lunedì 20 luglio 2015

''Onda Libera'': a Scanzano Jonico il primo lido confiscato alla mafia


17 luglio 2015. Apertura al pubblico dello stabilimento "Onda Libera", ex "Lo Squalo Beach". Dalla criminalità organizzata, che la utilizzava per traffici illeciti, la spiaggia passa in gestione a una cooperativa sociale, Onda Libera, che, assieme a Unione Italiana SPort per tutti, ne farà un luogo di aggregazione per i giovani del territorio e di promozione dei valori della legalità. Interviste al sindaco di Scanzano, Salvatore Iacobellis, al vicedirettore nazionale di Libera, don Marcello Cozzi, e ai rappresentanti di Libera, Onda Libera e Uisp presenti alla giornata inaugurale

Nessun commento:

Posta un commento